Qualità delle acque di balneazione, in salute quelle del Cilento

di Marianna Vallone

L’Arpac ha effettuato i controlli  sulla qualità delle acque di balneazione in cui è suddiviso il litorale campano. L’Agenzia regionale per la Protezione ambientale della Campania ha visitato più volte quest’anno tutti i punti di prelievo, effettuando il monitoraggio stagionale sulla qualità delle acque adibite alla balneazione. E’ emerso uno stato di salute quasi completamente “eccellente” nel Cilento. La valutazione delle acque è stata effettuata sulla base di una serie di dati sulla qualità delle acque di balneazione relativa alla stagione balneare appena conclusa e alle tre stagioni balneari precedenti.

I dati sono stati pubblicati sul Burc della Regione Campania che si riserva «di rinviare a successivo ed apposito atto deliberativo, entro la data stabilita del 1° marzo 2021, l’approvazione dell’elenco delle acque adibite e non adibite alla balneazione e dei punti di monitoraggio per la stagione balneare 2021».

Ad Agropoli l’acqua è «eccellente» in tutti i punti, Torre S. Marco, Testene, Spiaggia libera Porto, Trentova e Canneto. Eccellente anche ad Ascea, sia a Piana di Velia, che a Marina Di Ascea e Torre del Telegrafo. A Camerota eccellente l’acqua della Spiaggia Mingardo, Cala Finocchiara, Cala d’Arconte, Fornaci – Lentiscella, Monte di Luna, Cala Bianca, Grotta del Noglio, Porto Infreschi e Tra Porto Infreschi e Cala Dei Morti. Buona alla Calanca. Nel territorio di Capaccio buona anche a Torre di Paestum, eccellente invece a Villaggio Mèrola, Varolato, La Laura, Casina D’Amato, Ponte Di Ferro, Licinella e Foce Acqua Dei Ranci.

A Casal Velino «eccellente» anche a Località Piani, Torre, Marina di Casalvelino e Nord Foce Alento. Anche a Castellabate è eccellente in tutti i punti monitorati: Punta Tresino, Localita’ Lago nord, Localita’ Lago sud, S.M. Castellabate, Localita’ Pozzillo, Porto Greco-Romano, Fonte Acqua Di Cesare, Punta Licosa, Torre di Mezzo e Ogliastro Marina. Lo stesso nel territorio comunale di Centola Palinuro: eccellente dalla Spiaggia Porto a Capo Palinuro, Cala Fetente, Baia Buon Dormire, Cala delle Ossa, Foce Lambro e le Saline.

Balneazione eccellente anche a Montecorice: Vallone Arena, Tempa Rossa, Ripe Rosse, Agnone e Punta del Capitello. E poi eccellente anche a Pisciotta: Pietracciaio, Fosso della Marina, Marina di Pisciotta – Acquabianca Ficaiola, Torraca e Gabella. Eccellenti le acque a Pollica, da Spiaggia Acciaroli (nord Porto) a Spiaggia Acciaroli (sud Porto), Contrada Caleo, tra Punta Caleo e Torre La Punta e tra Torre La Punta e Pioppi. Eccellente a San Mauro Cilento; eccellente quelle del comune di San Giovanni a Piro: da Spiaggia dei Francesi a Spiaggia dei Gabbiani, Costa della Masseta, Punta Spinosa, Scario e Faro.

Eccellente a Santa Marina, Ovest Fiume Bussento e Policastro. Eccellente a Villammare, a S.Maria le Piane, Torre Petrosa e Spiaggia Libera Marina dell’Uliveto. In ottima salute anche le acque di Sapri, tutte eccellenti, ad esclusione di Cammarelle, sufficiente e in attesa di nuova classificazione per Lungomare.

©Riproduzione riservata