Raffica di furti: è caccia alla banda di ladri, controlli e perquisizioni a tappeto

Dal basso Cilento al Vallo di Diano, fino a raggiungere l’area più a nord, tra Agropoli e Capaccio. Nell’ultimo periodo sono decine i colpi messi a segno in villette, appartamenti e strutture ricettive. In qualche caso i malviventi se ne sono tornati a casa a bocca asciutta, com’è successo venerdì pomeriggio a San Pietro al Tanagro. Dopo aver rubato una cassaforte, i ladri hanno scoperto che all’interno non c’era niente, se non pochi monili e qualche centinaio d’euro. Ma a Capaccio i carabinieri del tenente Serafino Palumbo sono da giorni a lavoro per rintracciare la banda che ha messo a segno il furto all’hotel Meridiana e probabilmente anche in altre villette. Sono stati tutti identificati, si legge su Stiletv.it, e da giorni i carabinieri di Agropoli stanno perquisendo diversi alloggi di marocchini e senegalesi in zona Laura. Dei ladri nessuna traccia ma nelle abitazioni sono state trovate diverse cose rubate, per lo più accessori. Intanto l’attenzione resta alta tant’è che i cittadini collaborano con i militari a sorvegliare le zone più colpite.

©Riproduzione riservata