Reati fiscali nel Salernitano, confisca da 800mila euro

La guardia di Finanza del comando provinciale di Salerno, su disposizione della locale Procura della Repubblica, ha eseguito ieri un decreto di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente, fino alla concorrenza di oltre 800 mila euro, nei confronti del titolare di una società di Battipaglia, responsabile di svariati reati in materia fiscale. È stata riscontrata l’omessa dichiarazione, da parte dell’azienda, operante nel settore degli imballaggi, di Iva a debito per oltre 100 mila euro, relativa all’anno d’imposta 2016.

©Riproduzione riservata