Regionali, Caldoro candidato centrodestra. Fortunato: «Sono con lui»

Il centrodestra ha chiuso l’accordo sui candidati per le prossime regionali di settembre. Lo annunciano Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi in una nota congiunta. “Il centrodestra – spiegano i leader di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia – ha individuato la squadra migliore per vincere le elezioni nelle Regioni che andranno al voto a settembre e, soprattutto, portare il buongoverno in quelle che oggi sono male amministrate dalla sinistra”.

“I candidati del centrodestra saranno: Francesco Acquaroli per le Marche, Stefano Caldoro per la Campania, Susanna Ceccardi per la Toscana, Raffaele Fitto per la Puglia”. Nomi che “si aggiungeranno alla squadra dei governatori uscenti che, dopo eccellenti prove di governo, sono stati confermati: Giovanni Toti in Liguria e Luca Zaia in Veneto”.

“Il centrodestra – fanno sapere i tre leader – esprimerà candidati unitari anche alle comunali. L’accordo raggiunto, in un clima di grande collaborazione, prevede che la Lega indichi i candidati in alcune città del centro-sud fra cui Reggio Calabria, Andria, Chieti, Macerata, Matera, Nuoro, mentre Forza Italia e Fratelli d’Italia esprimeranno candidati in altre città al voto. I partiti si sono impegnati a prestare grande attenzione al momento della compilazione delle liste a tutti i livelli: saranno di qualità sotto ogni aspetto”.

Nel Cilento
«Annuncio ai miei amici di Facebook e non solo la mia candidatura alle prossime elezioni regionali – lo rende noto Giovanni Fortunato, sindaco di Santa Marina nel golfo di Policastro -. Con la passione e la determinazione di sempre e con l’esperienza maturata in questi anni di duro ed entusiasmante lavoro insieme al Popolo, mi accingo ad intraprendere questa nuova avventura con l’obiettivo di ridare dignità e prosperità alla nostra meravigliosa Terra del Sud. Insieme ce la faremo!».

©Riproduzione riservata