Regionali Campania, Fi ufficializza candidatura Caldoro

305
Infante viaggi

Il candidato di Forza Italia per le regionali in Campania sarà Stefano Caldoro. Un’indicazione netta emersa oggi dal Comitato politico degli azzurri (che il 22 marzo riunirà a Napoli l’assemblea nazionale con tutti gli eletti). Lo ha deciso il comitato politico di Forza Italia presieduto da Silvio Berlusconi, che ha stoppato con forza le opposizioni interne, in particolare della corrente che fa capo a Mara Carfagna, contraria a puntare ancora sull’ex governatore sconfitto nel 2015 da De Luca. Quello di Caldoro è, quindi, il nome che Forza Italia porterà al tavolo della coalizione di centrodestra, quando Berlusconi, Meloni e Salvini, atteso il 18 febbraio a Napoli, decideranno a chi tocca la scelta del candidato nelle tre regioni ancora in bilico per il voto in primavera: Campania, Toscana e Puglia.

Lo scacchiere prevedeva che il candidato campano spettasse a Forza Italia, ma nelle ultime settimane dalla Lega è cresciuta la pressione per tentare la carta campana, lanciando l’ex rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti, che infatti è stato già nominato responsabile del programma del partito di Salvini per la Campania, ma anche Fratelli d’Italia ha pronto il suo nome, il senatore di Nocera Inferiore, Edmondo Cirielli. Caldoro, dal canto suo, è pronto a cominciare la campagna elettorale, in attesa dell’ok della coalizione.

  • Assicurazioni Assitur

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur