Offerta 2023

Vertice Udc e Pdl rinviato, accordo rinviato

| di
Vertice Udc e Pdl rinviato, accordo rinviato

Bisognerà attendere ancora, quanto meno un giorno, per capire come andrà a finire la telenovela tra Pdl e Udc. Il partito di Casini sembra non smuoversi dalle sue posizioni, ovvero il rispetto di un accordo che risale alle amministrative dell’anno scorso, che prevedeva un centrista candidato alla presidenza di Caserta. Domenico Zinzi. Era fissato per oggi un vertice a via dei Due Macelli con l’establishment dell’Udc: Pierferdinando Casini, Lorenzo Cesa, Ciriaco De Mita, Ciro Alfano e lo stesso Zinzi. Riunione rimandata a domani. In questa sede bisognerà trovare una via d’uscita dall’attuale situazione di stallo. Da un lato l’Udc rivendica il rispetto degli accordi, dall’altro il Pdl che evidenzia il suo peso in termini di voti. In ballo non c’è soltanto la Provincia di Caserta, ma anche e sopratutto la Regione Campania. Le due cose, come più volte ribadito da Lorenzo Cesa, camminano di pari passo. Ecco perché più volte il candidato del centrodestra a Palazzo Santa Lucia ha invitato le due parti a confrontarsi serenamente. Nei giorni scorsi il Popolo della Libertà aveva lanciato il nome del coordinatore provinciale di Terra di Lavoro Pasquale Giuliano. La cosa non è stata apprezzata dai centristi e c’è voluto l’intervento di Fabrizio Cicchitto per calmare le acque della politica. A questo punto, non c’è altro da fare che attendere.



©Riproduzione riservata
×