• Home
  • Politica
  • Alla chiusura dei seggi delle 22 i votanti sono di meno rispetto al 2005

Alla chiusura dei seggi delle 22 i votanti sono di meno rispetto al 2005

di Redazione

Alla chiusura dei seggi delle 22, i dati sull’affluenza di queste elezioni regionali sono inequivocabili. Il calo è abbastanza netto rispetto alla tornata elettorale del 2005: a livello nazionale hanno votato il 47,08 per cento rispetto al 55,96 per cento del 2005. Il calo sfiora dunque il 9 per cento.
In Campania i dati, alla fine della prima giornata di voto, evidenziano un calo di oltre il 6 per cento rispetto al 2005 ( 43,27 per cento rispetto al 49,85 del 2005).

Per quanto riguarda la circoscrizione di Salerno, sinora ha votato il 45,7 per cento degli elettori.
Qualche dato dal Cilento. A Camerota si è recato alle urne il 32,1 per cento degli elettori; lieve calo rispetto al 34,9 per cento del 2005. Grosso ridimensionamento del dato di affluenza a Sapri: cinque anni fa al termine del primo giorno di seggi aperti si era arrivati al 48,9 per cento, questa volta solo al 36,3 per cento. A Vallo si è raggiunto il 42 per cento; Sala Consilina è al 39,2 per cento.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019