• Home
  • Cronaca
  • Agropoli: Acanfora denuncia la situazione di piazza Moio

Agropoli: Acanfora denuncia la situazione di piazza Moio

di Redazione

Tullio Acanfora, amministratore del condominio Parco Arbustello, denuncia la difficile situazione igienico-sanitaria di piazza Moio. Ha inviato una nota al Comune e al Dipartimento di igiene e prevenzione dell’ Asl per chiedere degli interventi risolutivi, in relazione alle condizioni igieniche della zona. Nel mese di agosto aveva denunciato l’ inefficienza del servizio di raccolta differenziata.

" Nonostante la diffida in materia di igiene e sanità pubblica, ad oggi, a causa dell’inefficacia del servizio, in piazza moio dove vivono 159 famiglie, c’è spazzatura davanti ad ogni porta. La piazza è diventata un letamaio."

Acanfora è molto critico nei confronti della Yele: "La società Yele che si occupa dello smaltimento dei rifiuti, nel compiere la raccolta giornaliera dei vari rifiuti, così come disposto dal comune di Agropoli, non provvede alla pulizia del piano stradale dove sono appoggiati i rifiuti, alla sua disinfestazione e alla pulizia e disinfestazione dei carrellati lasciando per terra il percolato delle buste che è causa di un fetore insostenibile e del proliferare delle mosche."

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019