Riprendono i lavori della Fondovalle Calore, Strianese: «Li ultimeremo in pochi mesi»

182
Infante viaggi

Lo scorso 24 giugno 2020 sono venute meno tutte le cause ostative al prosieguo delle lavorazioni per la completa esecuzione dei lavori della Fondovalle Calore, nel comune di Castelcivita. Quindi è stato sottoscritto il relativo verbale di ripresa lavori e di consegna definitiva degli stessi.

«Prevediamo – dichiara il presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – di poter ultimare le lavorazioni entro pochi mesi. I lavori per il completamento inizieranno la prossima settimana. 

Innanzitutto bisogna fare il prolungamento dell’asse stradale della Fondovalle Calore in direzione Castelcivita per circa 400 ml seguendo l’originario tracciato generale sia dal punto di vista altimetrico che planimetrico. Poi verrà realizzata una bretella di collegamento con la strada comunale in prossimità della Fontana San Filippo con adeguamento della corrispondente strada comunale intersecata. Quindi verrà implementata la superficie di rivestimento delle scarpate nelle aree in trincea con materiale geocomposito costituito da una geostuoia rinforzata in rete metallica. E si provvederà al potenziamento del sistema di canalizzazione delle acque della piattaforma stradale fino al recapito finale, con incremento di pozzetti e tubazione corrugata Ø 400 in corrispondenza dello Svicolo alla loc. Mainardi di Aquara.

  • Vea ricambi Bellizzi

L’intervento è coordinato dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi con il supporto del Consigliere provinciale, Antonio Rescigno. Questo della Fondovalle Calore è un altro cantiere che riprende. La Provincia di Salerno va avanti, con la priorità di una mobilità sicura su tutta la rete viaria provinciale, ma anche con l’obiettivo fondamentale di promuovere sviluppo e lavoro nei nostri territori in questa fase difficile per tutto il Paese. Proseguiamo quindi senza sosta».

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur