Roccadaspide, 33enne devasta pronto soccorso. Denunciato

Infante viaggi

di Redazione Cronaca

I carabinieri della compagnia di Agropoli, diretti dal capitano Fabiola Garello, hanno denunciato un giovane di Capaccio, P.D.M. di 33 anni, che giovedì sera ha devastato il pronto soccorso dell’ospedale di Roccadaspide. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il 33enne, già noto alle forze dell’ordine, avrebbe provocato danni per circa 50 mila euro. Ieri sera, in evidente stato confusionale, un’ambulanza lo aveva trasferito al nosocomio degli Alburni ma, una volta raggiunto il pronto soccorso, ha incontrato il padre che lo stava aspettando. E’ stato a quel punto che il giovane ha cominciato a devastare le attrezzature e gli apparecchi medici. Si è poi ferito ad un dito. Il personale addetto alle pulizie e i sanitari, hanno impiegato quasi 5 ore per rimettere in ordine tutto e sanificare gli ambienti. Sul posto sono arrivati i carabinieri che, dopo le indagini di rito, hanno denunciato P.D.M. per danneggiamento e tentata resistenza a pubblico ufficiale.

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur