• Home
  • Opportunità
  • Importanti attività per i giovani del territorio. Le collaboratrici dell’Informagiovani impegnate in “Imparando giocando”

Importanti attività per i giovani del territorio. Le collaboratrici dell’Informagiovani impegnate in “Imparando giocando”

di Federico Martino

Importanti attività sono state promosse per i giovani della Valle del calore dalle collaboratrici dell’Informagiovani – Distretto 59, che fa capo a Roccadaspide, in collaborazione con l’amministrazione comunale retta da Girolamo Auricchio e con l’assessore alle Politiche Giovanili, Giuseppina Musto. In primo luogo grande attesa da parte dei partecipanti per il corso estivo di inglese junior, denominato “Imparando giocando”: si rivolge ai bambini dagli otto ai dieci anni e prevede di insegnare ai piccoli, con l’ausilio della collaboratrice dell’Informagiovani Titti Cortese, le nozioni di base della lingua inglese in maniera molto ludica e leggera. Lo scopo del corso è quello di fornire ai piccoli partecipanti l’occasione per stare insieme, ma anche per sensibilizzarli nei confronti dell’ambiente, fornendo loro, attraverso attività ludico-ricreative, le nozioni della lingua. Infatti, come fanno sapere gli organizzatori dell’iniziativa “non sono previste penne e quaderni ma colori, cartoni e fantasia!”. Il corso inizierà il 15 luglio e le domande di iscrizione potranno essere presentate entro il 10 luglio.
Inoltre, per il ciclo cineforum il 12 luglio ci sarà la proiezione del film “Lezioni di cioccolato” di Claudio Cupellini sul tema “intercultura e immigrazione”. Ospiti della serata saranno Rosaria Corvino, membro della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Salerno, e due cittadini immigrati residenti nel territorio che porteranno a conoscenza la loro esperienza. Dopo il film avrà luogo un dibattito sul tema. Per tutte le informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Informagiovani presso la Biblioteca del comune di Roccadaspide.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019