Rofrano aspetta il Natale con il primo presepe vivente itinerante nel centro storico

Infante viaggi

Lunedi 23 dicembre dalle ore 17:00, nel centro storico di Rofrano, si terrà la prima edizione del Presepe Vivente. Il percorso inizierà dal santuario della Madonna di Grottaferrata in piazza San Nilo, dove gli ingredienti essenziali saranno fede e tradizione, con abiti d’epoca antichi mestieri e le suggestioni della Natività, per poi continuare tra le vie che si snodano fra luci soffuse e antiche leggende. Tra le azioni della vita quotidiana prendono vita le scene del Vangelo che raccontano la venuta di Gesù tra gli uomini, per riaffermare un messaggio universale di pace e amore. Tutto sarà cullato da strumenti e canti antichi, che catapulteranno davanti alla capanna di Betlemme allestita sul sacrato della Chiesa di Santa Maria dei Martiri nella piazza principale del paese, tra re Magi e pastori venuti da ogni dove. «Tra gli obiettivi degli organizzatori – spiegano – c’è quello di far rivivere il vero senso del Natale dove il visitatore diventa protagonista e non semplice spettatore, ma anche di far conoscere la ricchezza storica, naturalistica e culturale del nostro territorio». Dopo la rappresentazione del presepe vivente, in piazza Cammarano ci sarà la serata di raccolta fondi per Telethon organizzata dall’oratorio Santa Maria di  Grottaferrata e inizierà la 10 edizione della rassegna d’arte presepiale Quanna Nascette Ninno – Premio Rosarianna Laberti.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro