Rofrano verso il commissariamento, sfiducia sul bilancio

293
Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Il Comune di Rofrano va verso il commissariamento. Votata la sfiducia sul bilancio consuntivo nel corso dell’ultimo Consiglio comunale: 5 i voti favorevoli e 5 i contrari. Tra i contrari, infatti, anche due consiglieri di maggioranza, Giovanni Donnantuoni e Mario Iorio (vicesindaco). Al capolinea, dunque, l’Amministrazione guidata da Nicola Cammarano che, tra l’altro, già all’inizio dello scorso mese di agosto aveva presentato le dimissioni, aprendo di fatto la crisi politica. Dimissioni che, poi, Cammarano aveva ritirato per evitare la perdita di alcuni importanti finanziamenti. Ma ciò non è bastato ad evitare la spaccatura finale che si è concretizzata nel corso dell’ultima assise, quando è arrivato il “no” al bilancio consuntivo. Rofrano sarà, quindi, commissariata in attesa delle prossime elezioni che si terranno in primavera.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur