‘Rombo di tuono cilentano’: la storia del calciatore Antonio Esposito diventa libro

Infante viaggi

Rombo di tuono cilentano” è la storia di Antonio Esposito, calciatore, allenatore e grande uomo che, superando tutti gli ostacoli della vita, è riuscito, grazie al calcio, a venir fuori da ogni situazione difficile che la vita gli ha presentato. Scritto dall’autore “La Salernitana prima dei 100 anni”, Alfonso Pierro, ed edito da Saggese Edizioni, l’opera racconta la vita di un nostro conterraneo che fin da piccolo ha dovuto combattere contro le avversità. A soli 5 anni, la giovane madre, lascia questo mondo ed è costretto, suo malgrado, lasciare Caracas e trasferirsi dai nonni e zii per poter essere seguito. Il calcio era il suo pallino: “lasciava Piazza San Domenico solo quando non aveva più compagni con cui giocare” ci racconta l’autore, “fin da piccolo il calcio è stato il suo punto di forza e la sua vita”. Non sapeva vivere senza calcio.

La storia continua e lo porta, come se fosse mosso da mano divina, ad accarezzare il sogno del professionismo. Lo rileva la Salernitana dove vince la Coppa Berretti, ma la delusione di non poter esordire in C “lo accompagnerà per tutta la vita”. Due immigrazioni, quella del padre a Caracas, e quella sua personale, a Torino, fanno da filo conduttore della sua esistenza. In entrami i casi è sempre il calcio ad aiutarlo a superare i momenti tristi della vita. “Il Milan non lo prese perché era già troppo grande”, ci racconta l’autore, questo il solo rammarico, insieme al fatto, continua: “di non aver potuto far esplodere il suo sinistro su campi degni del suo talento”.

  • Vea ricambi Bellizzi

Una storia triste ma con risvolti a volte emozionanti: “L’incontro con la moglie – ci racconta Pierro – è sempre opera di quella mano divina che tutto muove. Mentre giocava a calcio, lui che è un attaccante, va a battere un fallo laterale proprio mentre passa questa bella donna”. Tanti sono gli aneddoti raccontati nel libro, tanti i ricordi e l’affetto che questo personaggio riusciva a ricevere da tutti quelli che avevano avuto modo di conoscerlo. Un libro da leggere e da divulgare, soprattutto, ai bambini che devono capire come il sacrificio e le difficoltà vanno superate con sudore e tenacia.

  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur