• Home
  • Cronaca
  • Roscigno Vecchia, borgo pronto a ospitare Centro di ricerca sui “grandi rischi”

Roscigno Vecchia, borgo pronto a ospitare Centro di ricerca sui “grandi rischi”

di Antonio Vuolo

A Roscigno Vecchia in cantiere un progetto che mira a far diventare il borgo sede di un Centro di Ricerca sui Grandi Rischi e in particolare sul dissesto idrogeologico, abbinato anche allo studio archeologico. E’ quanto annunciato dal sindaco di Roscigno, Pino Palmieri. Sotto la regia del professore Domenico Guida, direttore del Cugri, l’Università di Fisciano, l’Università Federico II di Napoli, l’Istituto di geofisica e di vulcanologia, il Comune di Laurino, il Comune di Corleto Monforte e la partnership della Bcc Monte Pruno, è stato effettuato il primo sopralluogo operativo per acquisire i dati necessari per concludere la fase progettuale prevista dal Dipartimento della Coesione Territoriale del Ministero del Mezzogiorno.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019