Ruba auto e sperona carabinieri, arrestato 28enne dopo inseguimento

di Pasquale Sorrentino

Questa mattina i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Carabinieri di Eboli hanno arrestato un ragazzo marocchino di 28 anni già noto alle forze dell’ordine, per resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e ricettazione. Il ragazzo, dopo aver rubato all’alba di questa mattina una Citroen C3 presso un distributore di carburante di Campagna, veniva intercettato dai militari nei pressi dell’ospedale di Campolongo. Alla vista dei Carabinieri, il ragazzo speronava e danneggiava la vettura militare dopo aver eseguito una retromarcia al fine di guadagnarsi la fuga. Ne nasceva un inseguimento di diversi minuti con il malvivente che, in più riprese, invadeva la corsia opposta. Messo alle strette, ha successivamente abbandonato l’auto rubata fuggendo nei campi limitrofi, venendo infine raggiunto e messo in sicurezza dai militari operanti. Al termine dell’attività, il ragazzo, residente nell’avellinese, è stato arrestato e tradotto presso il proprio domicilio in attesa del giudizio direttissimo di domani mattina.

©Riproduzione riservata