Sacco, altri due positivi al Covid-19

«Mi sono stati comunicati dall’Asl altri due nominativi di nostri concittadini risultati positivi, di cui uno asintomatico ed un altro con lievi sintomi, entrambi provenienti dalla linea dei contatti delle persone in isolamento. Ho provveduto ad informare le famiglie ed ho indirizzato loro il nostro augurio di pronta guarigione. La situazione è molto difficile, ma finora è localizzata ai casi già presenti». A dirlo è il sindaco di Sacco, nella valle del Calore, Franco Latempa. Sono cinque ora, in totale, i casi positivi nel piccolo comune cilentano.

«Altri tamponi saranno effettuati nei prossimi giorni, sempre per il controllo dei contatti posti in quarantena. Invito tutti ad un’estrema cautela ed all’osservanza stretta delle regole: mascherina, distanziamento e igienizzazione delle mani. – aggiunge il sindaco – Ho provveduto a contattare singolarmente i nuclei familiari in quarantena, assicurandomi del loro stato di salute e invitandoli ad attenersi responsabilmente alle norme ad ai protocolli loro comunicati, in modo da non mettere a rischio la sicurezza e la salute della nostra Comunità, composta soprattutto da persone anziane: è tempo di collaborazione e di rispetto reciproco. Sono state, inoltre, già predisposte azioni di aiuto e sostegno per le esigenze quotidiane (spesa, ritiro farmaci…) coinvolgendo anche i ragazzi del servizio civile».

Il sindaco ha anche chiesto maggiori controlli: «Abbiamo chiesto nei giorni scorsi ai Carabinieri della Caserma di Piaggine di intensificare i controlli, ringraziandoli per l’attenzione e l’impegno che già ci hanno assicurato per il passato. Il nostro unico vigile urbano effettuerà un orario di lavoro flessibile per assicurare il controllo del territorio ed il contatto con i nostri concittadini in quarantena».

©Riproduzione riservata