• Home
  • Politica
  • Troppi cellulari ai dipendenti comunali.. E’ ora di tagliare!

Troppi cellulari ai dipendenti comunali.. E’ ora di tagliare!

di Marianna Vallone

 

La minoranza comunale di Sala Consilina, capeggiata da Angelo Paladino, dopo esser venuto in possesso dell’elenco dei telefoni cellulari intestati al Comune stesso, ha deciso di portare il problema in consiglio comunale, e proporre di ridurre le utenze dell’ 80%.
Si riuscirebbe, così, a risparmiare, annualmente, circa quindicimila euro, risparmio che, considerate le crisi e gli eventuali tagli alle spese, potrebbe essere utile ed esemplare -oltre che alla spesa del Comune- anche per tanti altri comuni che fanno un uso eccessivo (ed eventualmente scorretto) dei cellulari aziendali.
Il capogruppo di “Città Futura” ha inoltre sottolineato che << E’ assurdo che su 90 persone che lavorano al comune ben 60 abbiano il cellulare. E’ una spesa inutile perché la maggior parte di queste persone lavora in ufficio e non dev’essere reperibile giorno e notte! >>.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019