Salerno, asportato tumore di 15 chili ad una donna incinta

0
717

Una storia di dolore e di speranza arriva da Salerno, dove una donna alla 37esima settimana di gravidanza, nonostante un tumore di 15 chili, ha dato alla luce il suo piccolo. La paziente, di 37 anni, è stata operata dall’équipe del reparto di gravidanza a rischio dell’azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno: i medici hanno prima fatto nascere il bambino e poi asportato la massa.

Il bimbo, del peso di oltre 3 chilogrammi, lungo 50 centimetri, sta bene così come la madre. Dopo aver fatto nascere il bambino, si è proceduto all’asportazione della massa tumorale mentre alla donna sono state trasfuse due sacche di sangue. Un solo caso di massa tumorale così voluminosa è stata segnalato dagli addetti ai lavori, asportato dai chirurghi di Chennai, città dell’India Meridionale. Tuttavia, in quel caso, si trattava di un fibroma in una donna non alle prese con una gravidanza. 

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here