• Home
  • Eventi
  • Salerno, la mostra sul designer Riccardo Dalisi

Salerno, la mostra sul designer Riccardo Dalisi

di Redazione

La mostra dedicata all’architetto Riccardo Dalisi sarà visitabile fino al 12 gennaio alla Pinacoteca provinciale di Salerno. “Dalisi, il vuoto e il pieno”, inaugurata lo scorso 12 novembre, è dedicata al Maestro Riccardo Dalisi, ed è stata organizzata e promossa su proposta della Fondazione Meeting del Mare C.R.E.A., a cura di don Gianni Citro, e Vincenzo Paravia, in collaborazione con lo studio Dalisi.

Le opere di Dalisi, artista e designer di rilievo internazionale, oggi 90enne, sono esposte nei musei e collezioni private più prestigiosi del mondo e come designer ha collaborato con aziende famosissime. Un’occasione unica per conoscere l’architetto, designer e artista poliedrico, esponente di un radicalismo utopico, famoso per il design della caffettiera Alessi, che gli valse il prestigioso premio Compasso d’oro, che Dalisi ha vinto due volte.

«E’ un altro tassello di un puzzle partito molti anni fa, tra l’altro in un luogo che abbiamo sperimentato un anno fa con la mostra di grande prestigio culturale, A Sud del Barocco. – ha detto don Gianni Citro – Sono spazi carichi di storia, fascino, di architettura, in un palazzo che è uno dei più importanti della Regione Campania. La Fondazione Meeting del mare C.R.E.A qui ha realizzato il suo secondo evento. Dalisi è un architetto che ha insegnato per oltre 40 anni a Napoli, migliaia di architetti famosi nel mondo sono stati suoi allievi. Ha inserito nel disegno architettonico, rompendo ogni schema, l’idea del gioco, dell’allegria, della vivacità, che lui ha imparato nei vicoli di Napoli».

Qui l’intervista a don Gianni Citro

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019