• Home
  • Eventi
  • San Giovanni a Piro, Emiliano Spira porta in scena lo spettacolo teatrale «Non essere»

San Giovanni a Piro, Emiliano Spira porta in scena lo spettacolo teatrale «Non essere»

di Redazione

Sarà messo in scena sabato «Non essere», lo spettacolo teatrale interpretato da Emiliano Spira. L’attore riprende Hamletmachine, dramma post moderno scritto dal regista teatrale tedesco Heiner Müller nel 1977 e rappresentato per la prima volta nel 1986 da Robert Wilson. Spira mette in gioco il suo essere attore: «Ho immaginato che l’attore si trovasse a fare i conti con se stesso, rientrando sul palcoscenico alla fine della messa in scena dello spettacolo ‘Amleto’ di W. Shekespeare».

Lo spettacolo si terrà sabato 27 novembre presso il villaggio arcaico Skenai a San Giovanni a Piro. L’associazione Skenai realizza e propone attività culturali, corsi di formazione, laboratori creativi. Sul palco del villaggio arcaico tra Scario e San Giovanni a Piro la scorsa estate è andata in scena anche la prima della rivisitazione della tragedia di Euripide, il “Dionysos”, diretto da Giancarlo Guercio, ed interpretato tra gli altri proprio da Spira nel ruolo di Dioniso.

La proposta è frutto di un adattamento di Spira, nato da una necessità, che viene saziata man mano che la scena si compie. Amleto parla di sé, in un monologo che dà voce al personaggio e all’attore che lo interpreta, attraverso un gioco di lucida follia e le incursioni di altri personaggi nella scena: Ofelia, che emancipa la donna strappando l’orologio dal petto che è il suo cuore; Orazio che esiste solo per un attimo come soluzione di scrittura, nel caos della scena; Amleto interprete, in conflitto con il personaggio perché non racconta la sua tragedia ed infine Elettra in un duro monologo che ha il sapore della catarsi.

Per partecipare allo spettacolo teatrale è obbligatorio essere munito di Green Pass o tampone.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019