• Home
  • Eventi
  • San Giovanni a Piro, il maestro Luigi Gargano torna nella splendida cornice del pianoro di Ciolandrea

San Giovanni a Piro, il maestro Luigi Gargano torna nella splendida cornice del pianoro di Ciolandrea

di Pasquale Sorrentino

Domenica 17 luglio, nella suggestiva cornice di Pianoro di Ciolandrea, verrà ospitato uno spettacolo, uno show di arte, musica e danza. Dopo il successo della prima edizione, svoltasi lo scorso anno, torna la musical experience del Maestro Luigi Ranieri Gargano a Pianoro di Ciolandrea, all’interno della manifestazione culturale organizzata dal Comune di San Giovanni a Piro, “Equinozio D’Autunno Festival 2022”.

Lo spettacolo, rivolto a tutto il pubblico del Cilento e del Vallo di Diano, intende promuovere l’arte come potente aggregatore di socialità e come punto di contatto dei singoli componenti di una comunità. Un live show liberatorio, un ritorno alla fruizione dello spettacolo dopo un biennio difficile per il mondo della musica. Durante la serata accompagneranno il giovane talento valdianese, che si esibirà al pianoforte, gli artisti Marika Rotondo, Antonio Porpora e Vijaya. Una contaminazione di stili e repertorio, in un viaggio che passerà dalla presentazione di inediti all’ascolto delle più famose composizioni del mondo del cinema.

Lo spettacolo sarà inoltre arricchito dalla performance danzante di Martina di Riccio e Gianpaolo di Francesco della MAADE Ensamble, una compagnia di danza giovanile milanese. A rendere la serata ancora più memorabile e gustosa, non mancherà la promozione delle eccellenze enogastronomiche del territorio.

“Sono contento di poter tornare ad esibirmi all’interno del cartellone di Eventi dell’Equinozio d’Autunno, non solo per l’affetto che nutro per il territorio ma anche perché Remember (to). Live sarà un connubio unico tra Musica, Arte, Cultura e Innovazione. – dichiara Luigi Gargano -. Ringrazio Don Gianni Citro, per la fiducia riposta nel mio lavoro e in quello della mia squadra, il sindaco di San Giovanni a Piro, Ferdinando Palazzo, e il vicesindaco, Pasquale Sorrentino e l’amministrazione comunale tutta con i quali abbiamo intavolato un sistema di cooperazione unico e di lunghe prospettive per il territorio. Sono sicuro che si tratterà di una serata magica, fiero di renderla possibile all’interno di una cornice così suggestiva come quella di Pianoro di Ciolandrea”.

Parte del ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza a un ente no profit con l’intento di agire per la sensibilizzazione e la salvaguardia del patrimonio artistico e naturale italiano.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019