San Giovanni a Piro, negativo il secondo tampone sulla consigliera comunale

È negativo il tampone effettuato sulla consigliera comunale di San Giovanni a Piro, che al primo era risultata positiva al Covid-19. Sospiro di sollievo dunque, dopo l’allarme scattato il 18 luglio: il secondo tampone a cui si è sottoposta la donna ha dato esito negativo. Negativi anche i 20 tamponi effettuati nel frattempo alle persone entrate in contatto con la consigliera.

“Con grande gioia ho appena ricevuto dal Distretto Sanitario la notizia che è risultato negativo il secondo tampone al quale è stata sottoposta la nostra amica e consigliera comunale che quattro giorni fa era invece risultata positiva al Covid-19. – ha detto in un post il sindaco di San Giovanni a Piro Ferdinando Palazzo – Una buona notizia per la nostra comunità. Potrebbe essersi trattato di un finto positivo, ma la prevenzione ci impone di muoverci con rigore di fronte ad una epidemia che ha messo il mondo a dura prova. Ad ogni modo lunedì, per eliminare qualsiasi dubbio, la consigliera verrà sottoposta ad un terzo tampone. Naturalmente è necessario continuare a rispettare tutte le norme anti Covid e mantenere alta l’attenzione”, ha aggiunti.

Al momento nel Cilento restano confermati 11 casi Covid a Pisciotta, 3 a Casal Velino, 6 a Capaccio Paestum, 1 ad Agropoli. Guarito il caso di Roccadaspide.

RIPRODUZIONE RISERVATA