• Home
  • Cronaca
  • Santa Marina, minacce al sindaco: «Denuncio, devo tutelare i miei familiari»

Santa Marina, minacce al sindaco: «Denuncio, devo tutelare i miei familiari»

di Redazione

“Ti brucerò”, “morte”, “bastardi”, “il capo dei capi state attenti”. Clima rovente a Santa Marina a poche settimane dalle elezioni comunali. La notte scorsa una decina di scritte sono comparse in diverse zone di Policastro e ieri mattina il sindaco uscente Giovanni Fortunato, nel corso di una conferenza stampa, ha annunciato di aver denunciato il fatto ai carabinieri della stazione di Vibonati. Qui la diretta di Trekking Tv

«Sono minacce a me e ai miei familiari, per questo non farò comizi, solo quello finale, di appello al popolo. – ha detto il sindaco, candidato al consiglio comunale – Negli ultimi giorni il clima sta diventando pesante. Personalmente mi sono state rivolte minacce, ho denunciato. Questo è un atto molto forte, quando si arriva a questi livelli bisogna preoccuparsi perché un gesto di questo tipo può essere fatto da persone che hanno seri problemi e quindi pericolose, o da persone mandate da altre persone altrettanto pericolose. Ho deciso di denunciare l’accaduto, anche perché è un atto dovuto. I carabinieri ora hanno il compito di verificare il o i responsabili. Sono preoccupato per i miei familiari e per le persone vicine a me. – ha aggiunto – Faccio appello alle liste di opposizione di continuare su una linea di unità e non di odio. Spero che le indagini portino ai colpevoli. Non condividere la mia linea ci sta, ma andare oltre no. E’ arrivato il momento di dire basta», ha concluso.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019