Santa Marina, per Fortunato «super squadra»: deleghe anche ai non eletti

Infante viaggi

Il neo sindaco Giovanni Fortunato, dopo essere stato presidente del consiglio comunale nella passata amministrazione, ha iniziato il suo mandato con un consiglio comunale venerdì mattina. Ha confermato la nomina di vice sindaco a Virgilio Giudice con delega  all’urbanistica e attività produttive. Gli altri assessori sono Luca Scarpitta, con delega ai lavori pubblici, Giuseppe Cavaliere, con delega alla sicurezza, viabilità e patrimonio e Annalisa Croccia, con delega all’ambiente e istruzione. I consiglieri sono Daniele De Franco, delegato allo sport e al tempo libero, Girolamo De Curtis, con delega al turismo e comunicazione, Demetrio Lione, delega all’igiene urbana e al personale lavoro e Antonio Giudice delega all’agricoltura e viabilità urbana. Non solo, Fortunato ha conferito una serie di incarichi anche ai quattro candidati rimasti della sua lista non eletti. Lo spettacolo a Italia Pecorelli, delega alle Politiche giovanili e problematiche della contrada Lupinata a Francesco De Biase, Carla Battista delega alle politiche sociali e infine a Luciana Laterza la delega all’arte e alla cultura. 

«A partire da oggi, con le deleghe assegnate, io e la mia squadra inizieremo ufficialmente a lavorare per cercare di realizzare le promesse fatte ai nostri cittadini – ha dichiarato il sindaco Giovanni Fortunato – auguro a tutti buon lavoro, ai nuovi arrivati chiedo il massimo impegno, perché da oggi siamo amministratori di tutta la comunità. Ai veterani chiedo di essere vicini a coloro che sono alle prime esperienze, di essere da esempio e di stare vicino alla popolazione. Ognuno di noi deve svolgere il proprio lavoro al meglio, abbiamo un grande compito, amministrare la cosa pubblica per raggiungere il bene comune e realizzare la Città del Futuro».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur