Sapri, campanella suona in ritardo: in classe il 16 settembre

465
Infante viaggi

Le scuole a Sapri riapriranno soltanto il 16 settembre, ovvero cinque giorni dopo la data indicata dalla Regione Campania. Lo prevede un’ordinanza del sindaco Antonio Gentile, motivata – tra le altre cose – anche dal fatto che le attività turistiche e ristorative sono ancora nel pieno della stagione estiva. Il clima estivo, insomma, è diventato un ‘alleato’ degli alunni che dunque potranno giovare di un supplemento di cinque giorni di vacanza.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl