Sapri, donna trovata morta in casa

Era riversa sul pavimento in una pozza di sangue. A scoprire il cadavere di una donna di 68 anni di Sapri, è stata la sua collaboratrice domestica originaria della Romania. Due giorni a settimana, infatti, la colf si recava da lei per rassettare casa. La donna, sconcertata, ha immediatamente allertato i carabinieri della locale stazione. Le forze dell’ordine hanno atteso il medico legale che ha accettato il decesso per cause naturali. La donna era in cura e sarebbe morta da domenica.