• Home
  • Cronaca
  • Sapri, edifici scolastici rimessi a nuovo. Sindaco: «Massima attenzione per scuole e studenti»

Sapri, edifici scolastici rimessi a nuovo. Sindaco: «Massima attenzione per scuole e studenti»

di Maria Emilia Cobucci

Sono di ultima generazione e realizzati nel rispetto dei criteri antisismici gli edifici scolastici comunali presenti a Sapri. A tutto questo va aggiunta la creazione ex novo di un micronido presente in via Flavio Gioia sempre di proprietà del Comune, al cui interno verranno ospitati i bambini compresi nella fascia da zero a tre anni, che verrà inaugurato entrò la fine del mese di febbraio. L’unico presente nel area del Golfo di Policastro.

«Per quanto invece attiene agli edifici scolastici, di proprietà comunale, tutti rispettano pienamente la normativa antisismica», dice il Sindaco Antonio Gentile. Nello specifico si tratta dei tre edifici appartenenti all’istituto comprensivo “Dante Alighieri” composto dalle scuole dell’infanzia e primarie presenti in via Crispi e dalla scuola secondaria di I° grado in via Mercadante, inaugurate rispettivamente le prime due nel 2021 mentre la terza nel 2000.

Stessa cosa dicasi per l’Istituto comprensivo “Santa Croce” i cui edifici scolastici , partendo dall’infanzia, sono presenti in via Montessori e in via Giotto. Questi ultimi invece sono stati inaugurati nel 2017, l’infanzia e la primaria, e nel 2006 la secondaria di I° grado. Ma una piacevole novità riguarderà anche gli studenti, provenienti dall’intero Basso Cilento, che frequentano gli Istituti d’istruzione Superiore “Carlo Pisacane” e  “Leonardo Da Vinci”.

Per il “Carlo Pisacane”, la cui struttura è di proprietà comunale, a breve inizieranno di lavori di ampliamento e messa in sicurezza secondo l’ultima normativa vigente in materia. Si tratta si un progetto del valore di quasi 4 milioni di euro stanziati dalla Regione. Per quanto invece attiene all’istituto “Leonardo Da Vinci” il cui immobile è di proprietà dell’Ente provinciale, è stato stipulato un protocollo d’intesa con La Provincia attraverso il quale il Comune di Sapri si è impegnato nella realizzazione di un progettazione per l’ammodernamento dell’intera struttura. Quest’ultima nelle prossime settimane verrà approvata in maniera esecutiva dalla giunta comunale per poi essere candidato a finanziamento dall’Ente provinciale. «Da parte della nostra amministrazione c’è massima attenzione nei confronti degli istituti scolastici e degli studenti – ha dichiarato il Sindaco Antonio Gentile – Tutte le nostre scuole sono a norma e a breve anche gli istituti d’istruzione superiore saranno ammodernati e resi pienamente efficienti».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019