Sapri, massi sulla statale: chiusa la strada per Maratea

L’ondata di maltempo che sta imperversando in queste ore sulla provincia di Salerno ha provocato danni nel Cilento. Anas informa che sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore” il tratto compreso tra il chilometro 216, 300 e il chilometro 219,900, nel territorio comunale di Sapri, è stato chiuso ieri sera a causa di massi caduti dai versanti sul piano viabile. Sul posto è impegnato il personale Anas per ripristinare appena possibile la transitabilità in sicurezza. Ieri il sindaco Antonio Gentile aveva firmato un’ordinanza con la quale disponeva la chiusura delle scuole proprio in virtù dell’allerta meteo. Analogo provvedimento era stato adottato anche dai sindaci di Salerno, Pellezzano, Scafati, Nocera Inferiore e Cava de’ Tirreni.

La Protezione Civile Regionale, infatti, nell’emanare una nuova allerta meteo aveva segnalato la necessità di porre massima attenzione “sulle zone 3, 6, 8 (Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Zona 6: Piana Sele e Alto Cilento; Zona 8: Basso Cilento) dove il livello di criticità idrogeologica è Arancione” e per le quale “si segnala anche il rischio di Instabilità di versante, localmente anche profonda con possibili frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango”.

©Riproduzione riservata