• Home
  • Cronaca
  • Sapri, Mattarella premia il maresciallo Pietro Marino “per dieci lustri di carriera militare”

Sapri, Mattarella premia il maresciallo Pietro Marino “per dieci lustri di carriera militare”

di Maria Emilia Cobucci

Medaglia Mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare per il Maresciallo Maggiore Pietro Marino, comandante della Stazione dei Carabinieri della Compagnia di Sapri. È l’importante riconoscimento che il Maresciallo Maggiore ha ricevuto nei giorni scorsi dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. «Un’attestazione del lungo e meritevole servizio» prestato all’arma dei Carabinieri dal Comandante Marino, come si legge nel brevetto inviato dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini per il decreto di conferimento firmato dal Presudente Mattarella lo scorso 28 Aprile. Conferita con decreto del presidente della Repubblica, su proposta del Ministro della Difesa, di concerto con i ministri dell’interno e delle Finanze, l’onoreficenza viene assegnata agli ufficiali e sottufficiali dell’esercito Italiano, della Marina Militare, dell’Aeronautica Militare, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019