Sapri, scazzottata per una pizza: 4 nei guai

FOTO SAPRI LIVE

I carabinieri della compagnia di Sapri, guidati dal capitano Matteo Calcagnile, hanno denunciato quattro persone responsabili – secondo gli inquirenti – di una rissa che si è scatenata sabato notte sul lungomare della cittadina della Spigolatrice. Sarebbero accusati di lesioni e, appunto, rissa. Secondo quanto raccolto fino a questo momento dagli investigatori, un 54enne bulgaro e un 55enne di Pontecagnano, giunti nel golfo di Policastro per un evento sportivo di culturismo, hanno dato vita ad un’accesa discussione con i proprietari di una pizzeria. Dalle parole si è subito passati ai fatti. I titolari dell’attività commerciale, un 25enne e un 24enne di origine albanese ma da anni residenti nella cittadina saprese, hanno mandato in ospedale i culturisti. I due atleti sono stati trasportati in ospedale dai sanitari del 118 a causa delle ferite riportate durante la colluttazione. Ambulanze e carabinieri sono giunte sul posto. Le forze dell’ordine hanno cercato di ristabilire la calma tra i numerosi presenti. Una folla di curiosi si è riversata a ridosso della pizzeria.

©Riproduzione riservata