Sapri set di 007, sindaco: «Polemiche sterili, è il film più importante al mondo»

1062
Infante viaggi

L’ultimo film di James Bond girato a Sapri. Basterebbe questo per calmare le polemiche degli ultimi giorni sul nome di Civita Lucana dato alla stazione di Sapri per esigenze di scena. A chiarire alcuni aspetti ci ha pensato il sindaco Antonio Gentile con una nota stampa all’indomani delle riprese del film.

«Per la prima volta nella storia della nostra città uno dei film più importanti al mondo ci ha scelti come luogo di set cinematografico. Tralascio per amor di patria le sterili e alquanto inutili polemiche sul nome. Chi ha parlato probabilmente non ha mai visto o non sa cosa sia una sceneggiatura o un soggetto di un film. Oppure devo pensare male. E a pensare male a volte ci si azzecca. Qualche fedayyin rancoroso che non ha fatto altro che umiliare e mortificare la nostra città, poco attento a cogliere le opportunità immediate e prospettiche che comporta avere il privilegio di essere luogo di un film internazionale. – scrive il primo cittadino – Se ne sono sentite di tutti i colori, fantasie davvero da film. È stato invece un lavoro lungo e di squadra, che ci ha impegnati per oltre un anno e ha coinvolto nella fase finale tutte le Istituzioni, gli operatori economici e i cittadini».

Ha poi aggiunto: «Più volte durante il mese di settembre abbiamo visto e ammirato questa imponente ‘fabbrica mobile’ che con una organizzazione impeccabile ha lavorato nella nostra città. Non mi dilungherò in una estenuante analisi costi-benefici ma probabilmente giova a tutti sapere che solo per pochi giorni di riprese la produzione ha investito sul nostro territorio centinaia di migliaia di euro senza percepire, come è giusto che fosse, un solo euro di fondi pubblici e senza che nessun contributo venisse dato al Comune come qualcuno ha voluto insinuare. Ieri, al termine delle riprese, il regista e la produzione nel complimentarsi per Sapri hanno mostrato interesse anche per future collaborazioni. – ha detto Gentile – Noi li aspettiamo convinti delle opportunità che attività del genere offrono al territorio. Infine, ma non per ultimo, un ringraziamento va alla Proloco, a quanti hanno deciso di partecipare come comparsa, agli operatori economici locali, alle tante persone che a vario titolo hanno collaborato con la produzione e alla città tutta».

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

Le riprese del 25esimo film della saga di James Bond dal titolo “No time to die” con l’agente segreto più famoso del grande schermo, hanno toccato anche Sapri, come Matera e Gravina di Puglia. L’arrivo della troupe e del cast di una produzione cinematografica così importante come quella di 007 aveva spinto il sindaco Antonio Gentile, con una ordinanza, a posticipare l’inizio dell’anno scolastico al 16 settembre, per lasciare libere alle riprese le aree destinate solitamente alla sosta degli autobus che trasportano gli studenti. La decisione è stata presa anche per i numerosi turisti che in quelle prime settimane di settembre hanno affollato la cittadina, e per preservare gli studenti dalle temperature ancora alte.

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl