• Home
  • Cronaca
  • Sapri, tratto di strada non asfaltato solo davanti casa del capogruppo di minoranza accende la campagna elettorale

Sapri, tratto di strada non asfaltato solo davanti casa del capogruppo di minoranza accende la campagna elettorale

di Maria Emilia Cobucci

«Sono chiari ed evidenti i segnali che è iniziata la campagna elettorale». Sono queste le prime parole contenute nella nota stampa diramata dal coordinamento “Rinascita per Sapri” dopo la pubblicazione di una foto sui socia che evidenzia l’assenza di asfalto dinanzi l’abitazione del capogruppo di opposizione Giuseppe Del Medico. Una foto che ha suscitato molte polemiche e rumors all’interno della cittadina. Ad attenzionare la vicenda è stato anche il nuovo gruppo politico “Rinascita per Sapri” che si contrapporrà alle prossime elezioni amministrative alla compagine guidata dal Sindaco Antonio Gentile.

«Un’ insignificante esibizione di potere riguardo al mancato completamento della bitumazione nei pressi dell’abitazione del capogruppo della minoranza consiliare – ha poi incanzato nella nota stampa il gruppo politico Rinascita per Sapri – Non c’è limite all’indecenza e all’arroganza. Ci aspettiamo ben altro per la nostra città» . Da parte del gruppo politico dunque, in vista della prossima campagna elettorale, c’è il richiamo a «toni moderati nel rispetto delle reciproche idee e del dibattito complessivo».

«Tuttavia – aggiungono – ciò che si è visto nei giorni scorsi sembra andare in direzione completamente opposta. Ancora una volta la questione rimbalza con tutta la sua violenza evidenziando il fallimento del sistema delle partecipate». «A tutto questo il nascente gruppo politico aggiunge la questione sanità funzionalmente utilizzata per mera propaganda con una comunicazione del Presidente della Regione in merito ad una programmazione di là da venire».

Puntuale è arrivata la replica del primo cittadino Gentile che ha inteso chiarire l’andamento dei fatti accaduti: «L’intervento di bitumazione è stato effettuato, così come programmato, in via Cagliari – ha affermato Gentile – Successivamente avendo l”impresa dei residui di asfalto ha deciso di intervenire sulle criticità più importanti presenti in alcune strade adiacenti a Via Cagliari, come spesso accade ed è accaduto anche in passato. Dunque questo è il motivo per il quale non è stata asfaltata l’intera strada dove è presente la casa del consigliere Del Medico ma sono stati solamente effettuati dei rattoppi, laddove non era previsto alcuno intervento. Il tutto per evitare semplicemente che il bitume avanzato non fosse sprecato. Questi sono i fatti – ha infine concluso Gentile – le azioni che mi vorrebbero imputare non appartengono minimamente al mio modo di agire».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019