Scarafaggi in strada a Camerota, Troccoli chiarisce: «Interventi realizzati dall’Asl, rivelati inadeguati e insufficienti»

Turisti e residenti alle prese con gli scarafaggi sul lungomare Trieste di Marina di Camerota. Il fatto ha sollevato una serie di polemiche, sulle quali si è espresso anche il consigliere comunale di Camerota, Ciro Troccoli, chiarendo che «gli interventi di disinfestazione e derattizzazione, come da programma, comunicato al Comune, sono stati realizzati da una ditta incaricata dall’Asl», ha spiegato. «Viste le numerose lamentele di cittadini e commercianti – ha aggiunto Troccoli – non possiamo fare altro che prendere atto che gli stessi si sono rivelati inadeguati ed insufficienti». Intanto, già nelle scorse settimane, dieci commercianti della zona di tasca loro avevano provveduto alla disinfestazione di alcuni punti di via Diaz. «Da martedi 7 luglio provvederemo direttamente come Comune ad effettuare i sopracitati interventi, – ha infine assicurato Troccoli – riservandoci di verificare l’attivita svolta dalla ditta dell’Asl e a chiedere conto alla stessa di eventuali disservizi».

©Riproduzione riservata