• Home
  • Cronaca
  • Scarica rifiuti edili in un canale a Polla, incastrato dalle fototrappole

Scarica rifiuti edili in un canale a Polla, incastrato dalle fototrappole

di Pasquale Sorrentino

Una indagine lampo della Polizia Locale di Polla ha permesso di individuare e sanzionare il responsabile di uno sversamento di rifiuti edili presso un canale tra le campagne in località Pantaniello. Il sistema di fototrappole messo in campo dalla Polizia Locale, unitamente a minuziose indagini fatte in poche ore presso tutti i cantieri della zona da parte del Comandante Andrea Santoro e dagli assistenti capo Carmine Priore ed Elvira D’Angelo, ha permesso di individuare elementi certi ed inconfuntabili nei confronti del responsabile, che è stato sanzionato ai sensi del Testo Unico dell’Ambiente e che provvederà a ripristinare lo stato dei luoghi smaltendo correttamente i rifiuti. Una attività incisiva, seguita direttamente dal Vicesindaco Giuseppe Curcio che ha la delega all’ambiente all’interno della Giunta presieduta dal Sindaco Massimo Loviso. Lo stesso Sindaco Loviso ha commentato positivamente la notizia: «I controlli ambientali ed il monitoraggio dei cantieri sta funzionando. Avevamo promesso piena collaborazione come Amministrazione per favorire la ripresa del settore dell’edilizia ma al contempo avevamo annunciato ferma intransigenza nel rispetto delle regole. Continueremo su questo doppio binario, nell’interesse di Polla, dell’ambiente, dell’imprenditoria sana che certo non si mette a deturpare il territorio come hanno fatto questi irresponsabili prontamente scovati dalla nostra Polizia Locale».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019