• Home
  • Cronaca
  • Scario, escursionista disidratata si sente male: recuperata con l’elicottero al Palazzone

Scario, escursionista disidratata si sente male: recuperata con l’elicottero al Palazzone

di Maria Emilia Cobucci

Paura questo pomeriggio a Scario, frazione costiera del Comune di Sangiovanni a Piro, per un gruppo di escursionisti che avevano deciso di percorrere il Sentiero della Masseta. Un cammino che dalla località turistica di Scario conduce al pianoro di Ciolandrea. Dopo diversi chilometri di cammino il gruppo, proveniente da Perugia e in vacanza nel Cilento, ha dovuto rallentare la lunga camminata a causa delle condizioni di salute di una delle escursioniste. La 68enne, forse a causa dei diversi chilometri percorsi e delle temperature infuocate degli ultimi giorni, era completamente disidratata. Immediata è scattata la macchina dei soccorsi, allertati dagli altri compagni di viaggio della donna. Il gruppo, che tra le diverse problematiche non è riuscito a ritornare all’inizio del sentiero, è stato fin da subito geolocalizzato A partecipare alle operazioni di soccorso sono stati i sanitari del 118 dell’ospedale “Immacolata” di Sapri e i Carabinieri della Stazione di San Giovanni a Piro diretti dal Maresciallo Maurizio Solazzo e coordinati dal Capitano della Compagnia di Sapri Francesco Fedocci. Aiutati da una guida turistica del posto Lucio Sorrentino, i soccorritori e i militari dopo circa due ore di cammino sono riusciti a raggiungere la 68enne e l’intero gruppo di escursionisti. Immediatamente la malcapitata è stata visitata e idratata in modo tale da stabilizzare le sue condizioni di salute. Visto però il cammino impervio e la difficoltà di ripercorrerlo con la barella, è stato attivato da parte dei Carabinieri l’elisoccorso. Necessario per prelevare la donna è sottoporla alle dovute e necessarie cure del caso. La 68enne infatti è stata trasportata in eliambilanza al San Luca di Vallo della Lucania per tutti i dovuti accertamenti del caso.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019