Sciacalli al funerale della 17enne: «Famiglia ha bisogno di soldi». Ma è tutto falso

Triste episodio di sciacallaggio verificatosi ad Eboli in occasione dei funerali della diciassettenne Federica Vitale, morta in seguito ad un drammatico incidente mentre stava andando al mare con il fidanzato. Alcuni sconosciuti avrebbero fatto partire una sorta di raccolta fondi in favore di Federica per pagare le spese del funerale, una fiaccolata ed altre commemorazioni in ricordo della vittima: tutto falso, a smentirlo i familiari stessi. A smentire indignato lo zio Cosimo Fabbiano che ha parlato a nome dell’intera famiglia. La tragedia, dunque, non è bastata a fermare gli sciacalli. L’allarme è stato lanciato anche sui social network in un post dove c’è scritto che in giro ci sarebbero «delle persone che si spacciano per familiari di Federica pur di raccogliere soldi per le spese funebri che già sono state pagate».

©Riproduzione riservata