Scoppia ancora una rissa sul lungomare di Castellabate, un ferito

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

Ancora una rissa tra giovanissimi lungo le strade del paese di Benvenuti al Sud. E’ accaduto nella notte tra domenica e lunedì tra Marina Piccola e il lungomare Perrotti, nel cuore della frazione di Santa Maria di Castellabate. A darsele di santa ragione è stato un gruppo di ragazzi, tutti della stessa comitiva, provenienti da diversi centri dell’Irpinia e già da diversi giorni nel centro costiero cilentano. Uno di loro ha riportato anche delle ferite al viso, seppur senza dover ricorrere all’ausilio dei sanitari.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri della Radiomobile di Agropoli per cercare di ricostruire quanto accaduto. Ma, nel frattempo, molti di loro si erano già dileguati tra le stradine del paese costiero. Solamente un paio di loro sarebbero stati identificati. Tuttavia, sono stati attimi di terrore perché la lite, per futili motivi, come spesso accade in questi contesti, è scoppiata in una zona centrale e frequentata di Santa Maria di Castellabate, dove insistono vari bar e ristoranti, alcuni dei quali ancora aperti e con clienti.

  • Vea ricambi Bellizzi

Non è, tuttavia, il primo episodio che si verifica in questo primo scorcio d’estate nel paese di Benvenuti al Sud. Agli inizi di luglio, infatti, un giovane barista del posto è stato ferito al volto con una bottiglia di vetro da un 21enne, originario del napoletano e residente nel centro cilentano, a seguito di una banale lite, sempre sul lungomare Perrotti. In quel caso, vista anche la maggiore gravità dell’episodio, l’aggressore è stata identificato e arrestato dai militari dell’Arma. Intanto, commercianti e residenti chiedono maggiori controlli in vista del più “caldo” mese di di agosto.

RIPRODUZIONE RISERVATA

  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro