• Home
  • Cronaca
  • Scossa di terremoto 5.7 in Bosnia-Erzegovina, avvertito a Salerno

Scossa di terremoto 5.7 in Bosnia-Erzegovina, avvertito a Salerno

di Redazione

E’ stato avvertito anche a Salerno e in diverse zone della Campania, oltre ad altre regioni d’Italia, il terremoto di magnitudo 5.7 che ha scosso la Bosnia Erzegovina alle 23.07, ora italiana. La scossa è stata registrata da tutti i centri di rilevamento, ed il sisma è stato localizzato a 42 chilometri a sudest di Mostar, a una profondità di 5 chilometri. Il sisma è stato avvertito anche in Abruzzo e Puglia. Segnalazioni sono arrivate da numerose città. L’epicentro del sisma dista meno di 270 Km da Brindisi.

L’Ansa riporta che a Napoli il sisma è stato distintamente avvertito dalla popolazione. Forte preoccupazione anche nella zona flegrea, che da oltre un anno è alle prese con uno sciame sismico legato al bradisismo. Diverse le chiamate ai centralini dei Vigili del Fuoco. Ma per ora non si segnalano danni a cose o persone in Italia. I paesi interessati dal sisma oltre a Bosnia ed Erzegovina ed Italia, anche Croazia, Montenegro, Serbia e Albania.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019