Screening di massa nell’ex zona rossa del Vallo di Diano: tutti negativi i 3250 tamponi

209

di Pasquale Sorrentino

Buone notizie dal Vallo di Diano per quanto riguarda il Coronavirus. Sono 3.250 i tamponi negativi su altrettanti effettuati durante lo screening nei cinque comuni ex zona rossa del Vallo di Diano. Ora si attende l’esito dei test sierologici ma secondo alcune indiscrezioni poche decine dovrebbero essere risultati positivi. I test sono stati effettuati nei comuni di Atena Lucana, Caggiano, Polla, Sala Consilina e Polla da parte dell’istituto zooprofilattico del Mezzogiorno di Portici. I cittadini di ogni età e categoria hanno potuto sottoporsi al test per il Coronavirus dopo essersi prenotato online. Un esame che vuole essere anche una mappatura del Coivd 19 in un territorio che per un mese, dal 15 marzo al 14 aprile, è stato messo in quarantena dal governatore Vincenzo de Luca causa del contagio. Lo stesso presidente della Regione Campania dovrebbe annunciare nei prossimi giorni l’esito degli esami sierologici che serviranno per capire quante persone hanno contratto il virus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA