• Home
  • Cronaca
  • Camerota: nuove tariffe per il servizio di Refezione Scolastica. E la Regione abbatte i costi

Camerota: nuove tariffe per il servizio di Refezione Scolastica. E la Regione abbatte i costi

di Giuseppe Galato

L’Amministrazione Comunale di Camerota, con Delibera di Giunta Comunale n. 46 del 25 Settembre 2009, ha approvato le nuove tariffe per il servizio di refezione scolastica.

Il ticket giornaliero sarà pari ad 1,50 euro e ridotto a 0,75 euro dal secondo studente frequentante una scuola nel territorio camerotano ed appartenente al medesimo nucleo familiare. Il ticket sarà parimenti ridotto ad euro 0,75 giornalieri nei casi segnalati dai Servizi Sociali in relazione a nuclei familiari “aventi difficoltà e bisogni di ordine sociale”.

Al contempo la Regione Campania, con Decreto Dirigenziale n. 772 del 21 Settembre 2009 – A.G.C. 18 – Assistenza Sociale, Attività Sociali, Sport, Tempo Libero, Spettacolo – Settore Assistenza Sociale, Programmazione e Vigilanza sui Servizi Sociali – ha approvato lo schema provvisorio per la ripartizione della somma di Euro 4.567.039,00 destinati alla promozione di azioni finalizzate a sperimentare iniziative di abbattimento dei costi dei servizi per le famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019