• Home
  • Politica
  • PD in viaggio, Tino Iannuzzi: “Dobbiamo parlare dei problemi reali, come scuola e lavoro”

PD in viaggio, Tino Iannuzzi: “Dobbiamo parlare dei problemi reali, come scuola e lavoro”

di Maria Antonia Coppola

“Come deputati Pd abbiamo deciso di metterci in viaggio, di attraversare l’Italia per raccontare il nostro lavoro di parlamentari al servizio delle istituzioni e del Paese, ha esordito l’onorevole Iannuzzi. Vogliamo incontrare i cittadini, confrontarci, andare sul territorio per spiegare le nostre idee e le nostre ragioni. L’iniziativa, promossa dal segretario Bersani, vuol appunto favorire il dialogo e informare la comunità sulle proposte e battaglie parlamentari che sta facendo il Pd. Dobbiamo parlare dei problemi reali, come scuola e lavoro: insomma, quelli che affrontano quotidianamente sulle famiglie. Dobbiamo dare una sterzata decisa a questo Paese che sta scippando le risorse al Mezzogiorno: mi riferisco al “saccheggio” dei fondi Fas che sono stati sistematicamente sottratti al Sud.
Sono stati così cancellati e distolti  ben 20 miliardi di euro, utilizzati per iniziative ed attività più
disparate, ma slegate dalla loro esclusiva funzione di promuovere lo sviluppo del Sud e valorizzare i progetti di intervento nelle aree meridionali. Per le infrastrutture meridionali l’unico vero finanziamento è stato quello di 1,8 miliardi di euro per il Ponte sullo Stretto di Messina, opera, faraonica, dispendiosa e sicuramente non prioritaria, mentre non sono state stanziate le risorse necessarie per completare l’autostrada A3 Salerno Reggio Calabria e per la rete dell’Alta Capacità ferroviaria Napoli-Bari, due infrastrutture a differenza del Ponte assolutamente rilevanti ed indifferibili", conclude l’onorevole che insieme al segretario provinciale del Pd, Michele Figliulo, ha continuato il tour facendo tappa a Eboli, nella piazza principale.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019