Sul Piano Sanitario troppe strumentalizzazioni. Basile: «La Provincia non ha competenza»

0
4

Lo stile polemica, che continua ad imperversare sugli  articoli di un giornale locale – per certi versi a ragione – ci fa porre un punto di domanda sul "come" si sensibilizza una questione grave, che è quella dell’insufficiente Piano di Emergenza sul territorio comprendente Camerota-Palinuro. Leggiamo su "La Città" dell’intervento che sarà fatto da parte dell’assessore provinciale alla sanità, Giovanni Bandi, per avere più postazioni sanitarie sulla costa.  Cerchiamo di capire se si può ottenere quello che il territorio richiede dal Piano Sanitario, in quanto a potenziamento dei servizi, con l’intervento della Provincia. Al telefono parliamo con Giuseppe Basile, responsabile del 118 di Vallo della Lucania, che in merito all’articolo apparso su "La Città" ci dice: «Non ho niente da aggiungere», con una secca risposta. Replichiamo chiedendogli se l’intervento della Provincia può essere utile per il territorio: «Non posso aggiungere proprio niente…La Provincia, credo, non ha competenza. Poi saranno i miei superiori, i responsabili, a decidere se e come e quando…Non lo so… A me sembra una cosa…Non ho niente da aggiungere, guardi…Io purtroppo di più non posso dire perchè mi pare si stia dicendo anche troppo. Anche se la vicenda è così grave e tragica. Ma come ho già riferito al Giornale del Cilento.it, sono stati fatti centinaia di interventi con ottimi risultati…Mi pare che si stia facendo altro su questa vicenda…Preferisco star zitto».

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here