Offerta 2023

Sessa Cilento, si dimette il sindaco Gerardo Botti

| di
Sessa Cilento, si dimette il sindaco Gerardo Botti

Ad un anno dalle elezioni, che lo hanno visto trionfare contro il primo cittadino uscente, il sindaco di Sessa Cilento, lascia la fascia tricolore. Con una nota al prefetto, al segretario comunale e ai consiglieri, è stato lo stesso Gerardo Botti a comunicarlo. «Gravi sopravvenute problematiche di natura squisitamente personale che non mi consentono di continuare con tranquillità dovuta il mio delicato e prestigioso mandato amministrativo», ha motivato la decisione.

«Sono certo – ha proseguito – di aver impegnato tutto me stesso per onorare la fiducia degli elettori: razionalità, imparzialità, lealtà, cuore, sentimento e tanta passione. In questi giorni mi adopererò perché siano compiuti tutti gli adempimenti utili a non creare disagi per il prosieguo della normale attività amministrativa dell’Ente».

Il noto anatomopatologo, riconosciuto a livello internazionale, e fino all’anno scorso Direttore scientifico dell’Istituto nazionale tumori – Fondazione Pascale di Napoli, aveva avuto la meglio (483 voti), sul sindaco uscente, l’avvocato Giovanni Chirico, che capeggiava l’altra compagine.



©Riproduzione riservata
×