Sicignano degli Alburni, Castiello (M5S): «La stazione avrà un nuovo volto»

186
Infante viaggi

«Con grande soddisfazione rappresento che la società Rete Ferroviaria Italiana mi ha personalmente comunicato l’inizio dei lavori di restyling e potenziamento della stazione di Sicignano degli Alburni». A dirlo è il senatore del Movimento 5 Stelle Francesco Castiello, presente all’evento di inaugurazione dei lavori di ammodernamento della stazione ferroviaria di Sicignano degli Alburni. L’iniziativa promossa da Castiello «è la conferma dell’impegno per il miglioramento dei collegamenti ferroviari a Sud del Paese, nella più generale ottica di sviluppo del Mezzogiorno d’Italia».

Il 29 giugno scorso, con con ufficiale taglio del nastro sono stati inaugurati i lavori di restauro del fabbricato viaggiatori e l’innalzamento dei marciapiedi di stazione, la realizzazione della pensilina sul marciapiede, un nuovo accesso alla stazione, ubicato al lato opposto a quello attuale.
Per il progetto e la realizzazione sono stati stanziati circa 4 milioni di euro, che verranno spesi anche per la realizzazione del parcheggio per le autovetture e la rotatoria utile ad agevolare la manovra e la sosta degli autobus.

«Al termine dei lavori sarà importante puntare all’obiettivo della ulteriore valorizzazione dello Scalo che, dopo l’istituzione della fermata dei treni Intercity, che abbiamo ottenuto lo scorso anno, si realizzerà con la fermata del treno Frecciarossa della tratta Taranto – Milano. Per quest’ultimo, provvederò personalmente a sollecitare con solerzia Trenitalia», ha fatto sapere Castiello.

  • assicurazioni assitur

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur