• Home
  • Cronaca
  • Sindaci del Vallo di Diano uniti nel Distretto Commerciale Diffuso

Sindaci del Vallo di Diano uniti nel Distretto Commerciale Diffuso

di Redazione

I sindaci del Vallo di Diano, all’unanimità, hanno dato continuità al progetto di costituzione di un Distretto Commerciale Diffuso su tutto il comprensorio, uno strumento che consentirà ai comuni, singoli o associati, sulla base di un accordo con le associazioni imprenditoriali del commercio maggiormente rappresentative a livello regionale, di richiedere alla Regione il riconoscimento di ambiti territoriali configurabili

L’obiettivo – spiegano – è quello di coinvolgere non solo i Comuni e le associazioni di categoria, ma tutte le forze economiche presenti nel Distretto individuato nella realizzazione di un progetto integrato che permetta di mettere a sistema strategie condivise e programmi in grado di porre le basi per un rilancio delle attività produttive tradizionali ed il rafforzamento dell’identità dei luoghi. I sindaci hanno poi parlato dei primi bandi del PNRR cui l’Ente Montano adirà con rinnovato slancio anche grazie 3 esperti individuati ed inviati dal Ministero della Funzione Pubblica (un legale, un esperta di turismo ed un’informatica). Si è parlato dunque del bando per la rigenerazione urbana, che richiede però comuni di almeno 15mila abitanti (nessun comune del Vallo ha quei numeri) oppure in forma associata. Per questi motivi si è deciso di predisporre un numero di 4-6 gruppi di comuni in modo da consentire a tutti di partecipare al bando.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019