Sorpresa a Paestum, anonimo consegna 3 monete romane

Un anonimo ha consegnato 3 monete romane al Parco Archeologico di Paestum. Sorpresa nell’area archeologica di Paestum dove circa trent’anni fa sono state trovate tre monete antiche di bronzo che sono state consegnate oggi in forma anonima al direttore Gabriel Zuchtriegel.

I funzionari del Parco già stanno provvedendo al restauro e all’inventariazione degli oggetti tra i quali spicca quello che secondo una prima analisi sembra essere un Quadrante di II secolo a.C. con testa barbata del dio Nettuno su un lato e l’immagine di un delfino sull’altro. Sotto la rappresentazione del delfino si leggono le lettere PAIS, abbreviazione del nome romano Paistom/Paestum dell’antica colonia ellenica fondata intorno al 600 a.C. sulla costa tirrenica dell’Italia meridionale e chiamata Poseidonia dai Greci.

©Riproduzione riservata