Sospetto coronavirus, cinese da Capaccio trasferito al ‘Cotugno’ a scopo precauzionale

di Redazione

di Antonio Vuolo

Sospetto caso di coronavirus nel salernitano. Un uomo di nazionalità cinese, residente a Capaccio Paestum, rientrato una ventina di giorni fa dalla Cina, è stato ricoverato a scopo precauzionale presso l’ospedale di Battipaglia. L’uomo ha deciso di rivalersi ai sanitari dopo che ha avvertito la febbre. Il paziente è poi stato trasferito al Cotugno di Napoli, centro regionale individuato per gestire i casi accertati o presunti di contagio da coronavirus.

Aggiornamento: E’ risultato negativo al coronavirus il 40enne trasferito stamattina dall’ospedale di Battipaglia all’ospedale per le malattie infettive Cotugno di Napoli.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019