• Home
  • Politica
  • Piccoli Comuni alla riscossa, nasce la carta degli enti minori

Piccoli Comuni alla riscossa, nasce la carta degli enti minori

di Maria Antonia Coppola

‘Una Carta dei Piccoli Comuni, che presenteremo alla prossima conferenza nazionale dei piccoli Comuni che si terra’ ai primi di luglio in Emilia Romagna, contenente una serie di concrete indicazioni di sistema per affrontare in modo coerente i temi degli enti minori, e che disegni la nostra proposta su come riformare questo Paese partendo dai piccoli Comuni”. Questo l’annuncio fatto da Mauro Guerra, Coordinatore Nazionale dei Piccoli Comuni dell’Anci, al termine della riunione della Consulta dei piccoli Comuni e del coordinamento delle Unioni che si e’ svolta oggi pomeriggio nella sede dell’ Anci.

”’I piccoli Comuni non ce la fanno piu’ ad essere oggetto di una legislazione occasionale, casuale, scoordinata, visto che – ha spiegato Guerra – in quasi ogni provvedimento che il Parlamento esamina, si presenta una norma che o taglia semplicemente il numero degli assessori o dei consiglieri comunali, o dice come dobbiamo gestire i servizi pubblici locali, o interviene sulle altre questioni che riguardano la vita dei piccoli Comuni”.

”’Abbiamo bisogno – ha aggiunto Guerra – di una riforma organica: di qualcosa di coerente e serio che risponda alle esigenze di autonomia dei piccoli Comuni e dia forza all’associazionismo attraverso le Unioni di Comuni e che soprattutto risponda seriamente alle esigenze dei cittadini delle nostre comunita”’. Per questo ”’presenteremo, come Anci, la piattaforma che speriamo poi venga recepita dal Governo quando arrivera’ il momento di dare concretezza al Codice delle Autonomie”.

Tra gli altri punti affrontati durante la riunione odierna, vi e’ stato quello di una normativa organica di riforma dei segretari comunali. La Consulta ha anche approvato e promosso la partecipazione alla Festa nazionale della Piccola Grande Italia – Voler bene all’Italia, in programma il prossimo 9 maggio. La manifestazione, promossa da Legambiente ed Anci, giunta alla sua settima edizione, dedichera’ la giornata di venerdi’ 7 maggio alle scuole dei piccoli Comuni, proprio per rilanciare l’importanza della loro salvaguardia per la vita delle piccole comunita’.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019