Sport acquatici, a Castellabate gemellaggio tra le associazioni

di Antonio Vuolo

Nei giorni scorsi, a Castellabate, presso la Casa Comunale, alla presenza del sindaco facente funzioni Luisa Maiuri e dell’assessore Marco Di Biasi, i due direttori sportivi del circolo nautico “Punta Tresino” e di “Castellabate a vela”, rispettivamente Giovanni Pisciottano e Antonio Ciardi, hanno siglato un atto di Gemellaggio.

Con la firma di tale documento le due associazioni si impegnano a divulgare la pratica delle rispettive discipline sportive, unendo la passione condivisa per il mare e per il territorio con l’obiettivo comune di integrare tutte le svariate possibilità che offrono gli sport acquatici.

Grazie a corsi ed ad escursioni in barca a vela, in canoa, kayak e, novità di quest’anno, in waterbike, si intende creare nel prossimo futuro un unico Circolo Sportivo Nautico, attivo 365 giorni l’anno e aperto a tutti.

©Riproduzione riservata